Sidro della Normandia: Il Vino di Mele Francese

sidro della normandia

Il Sidro della Normandia è una delle tipologie di sidro di mele più famose. Questa regione della Francia del Nord infatti ha iniziato la sua produzione di questa bevanda alcolica già in epoca medievale. Esiste però un’altra regione francese che altrettanto famosa per la produzione di sidro, ovvero la Bretagna. In questo articolo parleremo proprio di queste due tipologie di sidro differenti: sidro bretone e di sidro normanno.

Come viene fatto il sidro della Normandia

Il sidro della Normandia viene prodotto con le mele raccolte nei mesi tra settembre e dicembre, accuratamente selezionate. Dopo la spremitura e la pressatura dell’intero frutto viene estratto il mosto, cioè il succo.

Il mosto viene poi riposto in botti di legno di rovere per avviare il processo di fermentazione. 

Una volta che viene imbottigliato il sidro, viene lasciato riposare in una cantina fino a qualche mese. Il tempo può variare di diverse settimane in base al gusto che il produttore vuole conferire al prodotto stesso.

Caratteristiche del sidro di mele della Normandia

Il sidro di mele è una bevanda alcolica generalmente leggera, anche se, in base ai gusti del produttore, può avere un grado alcolico un po’ più alto.

Generalmente il sidro della Normandia va dai 2 agli 8 gradi alcolici.

Questa è una delle prime differenze che si può trovare tra un sidro e un altro. A rendere ogni tipologia unica però sono il metodo di lavorazione, la durata della fermentazione e le materie prime utilizzate.

Tra le principali tipologie di sidro della Normandia troviamo:

  • Sidro frizzante: è un sidro frizzante, anche se ne esistono tantissime sotto varietà influenzate dal fatto se l’effervescenza è più o meno elevata.
  • Sidro dolce: ha un sapore piuttosto dolce grazie alla quantità elevata di zuccheri, la quale si mantiene bloccando la fermentazione alcolica dopo poco tempo. Il grado alcolico resta quasi sempre sotto il 3%.
  • Sidro semi secco: ha una fermentazione più lenta rispetto a quella dolce, però è sempre piuttosto zuccherato. Gli aromi sono però già più numerosi rispetto a quelli tipici della mela.
  • Sidro secco: gli zuccheri qui diminuiscono, mentre aumentano notevolmente i gradi alcolici che oscillano cda 4,5 a 7%. Gli zuccheri ci sono però il loro scopo è quello di bilanciare l’acidità.
  • Sidro spumantizzato: esiste anche questa tipologia di sidro con un grado alcolico che va dal 4 all’8%. Può essere realizzato sia con il metodo classico che con il metodo Charmant.
  • Sidro fermo: questa tipologia non possiede bollicine. E’ completamente secco e la gradazione alcolica può arrivare al 9%. Può essere più o meno dolce.
  • Sidro naturale: questo sidro viene realizzato in Spagna in verità, nella regione delle Asturie. Può avere poca a nulla effervescenza e la gradazione alcolica è del 6%.


Maggiori produttori di Sidro in Normandia (Francia)

maggiori produttori di sidro in Normandia si possono trovare lungo la La Route du Cidre“. 

Si tratta di un percorso lungo 40 km che passa per alcuni borghi famosi per la produzione di sidro. Si possono contare circa 20 produttori.

Tra i più famosi di Cambremer troviamo:

Calvados Pierre Huet,

Caves du Manoir de Grandouet,

Cave d’Alain Sauvage – Cru de Cambremer.

Beuvron-en-auge invece i più famosi produttori di sidro sono:

Le Pavé d’Auge,

Café Forges,

Calvados Dupont.

Comprare Sidro della Normandia

Se vuoi gustare uno dei migliori sidri francesi della Normandia puoi ordinarlo comodamente da Amazon approfittando della spedizione gratuita e riceverlo in pochi giorno direttamente a casa tua. Quì sotto il link per l’ordine.